DIRITTO DI RECESSO

1. Ai sensi dell’art. 49 D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 il cliente che sia consumatore, come definito dall’articolo 3, primo comma, lett. a, D. Lgs. 206/2005, ha diritto di recedere dal contratto, senza alcuna penalità e senza dover fornire giustificazioni, entro quattordici giorni dal giorno in cui il cliente o un terzo, diverso dal vettore e designato dal cliente, ha ricevuto i prodotti acquistati sul sito www.readytolunch.com (il “Sito”) ovvero, in caso di consegne separate, dall’ultimo prodotto consegnato.

Il diritto di recesso può essere esercitato soltanto per l’intero ordine formulato dal Cliente e deve riguardare il Prodotto acquistato nella sua interezza.

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il cliente trasmetta la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

Oltre che nel caso in cui il cliente non sia un consumatore, come definito dall’articolo 3, primo comma, lett. a, D. Lgs. 206/2005, ovvero richieda l’emissione della fattura, il diritto di recesso è escluso nei seguenti casi, ai sensi dell’art. 59 Codice del Consumo:
-        ordine di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
-        ordine di Prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
-        ordine di Prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute o che sono stati aperti dopo la consegna.

Nei casi di esclusione del diritto di recesso, Argotec provvederà a restituire al cliente i Prodotti, addebitando allo stesso le spese di spedizione.



2. Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente dovrà inviare presso la sede di Argotec, in Torino, via Cervino 52 mediante lettera raccomandata a/r il modulo di recesso (inserire link) debitamente compilato e sottoscritto, ovvero, in alternativa, una comunicazione scritta contenente esplicita dichiarazione della decisione di recedere dal contratto. Il modulo di recesso potrà altresì essere compilato ed inviato elettronicamente all'indirizzo support@readytolunch.com. Nel caso in cui il cliente scelga quest’ultima opzione, Argotec trasmetterà senza indugio una conferma di ricevimento del recesso all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal cliente al momento della conclusione del contratto di vendita.

I Prodotti dovranno essere restituiti ad Argotec in Torino, via Cervino 52, nella stessa scatola in cui sono stati ricevuti, senza indebiti ritardi e, in ogni caso, entro quattordici giorni decorrenti dal giorno in cui è stata comunicata ad Argotec la decisione di recedere dal contratto. Il termine è rispettato se i prodotti vengono rispediti ad Argotec prima della scadenza del predetto periodo di quattordici giorni. I costi diretti per la restituzione dei beni sono a carico del cliente.

Il cliente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni



3. In caso di esercizio del diritto di recesso, Argotec rimborserà integralmente il prezzo dei Prodotti acquistati, restando a carico del Cliente unicamente le spese di reso, vale a dire quelle per la restituzione ad Argotec dei Prodotti, a meno che Argotec abbia espressamente esonerato il Cliente da tali spese al momento dell’acquisto ed all’ulteriore condizione che il Cliente si sia avvalso del corriere indicato da Argotec all’atto di esonero da tali spese. Detti rimborsi saranno effettuati senza ritardo e, comunque, entro quattordici giorni dal giorno in cui Argotec è stata informata della decisione di recedere dal contratto, fatto salvo il diritto di Argotec di trattenere il rimborso finché non ha ricevuto i beni ovvero finché il cliente non abbia dimostrato di avere rispedito i prodotti, se precedente.

Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal cliente per la transazione iniziale, salvo che questi non abbia espressamente richiesto una diversa modalità e senza che il cliente debba sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. In caso di bonifico o pagamento in contrassegno sarà cura del Cliente fornire le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (intestatario del conto, nome e indirizzo della Banca e IBAN).